23 Novembre 2022

Caro carburanti, MEF: la riduzione dello sconto alla pompa non ha effetto sugli autotrasportatori

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un Decreto-Legge che modifica l’art. 2 del decreto “Aiuti quater” e che rimodula le aliquote di accisa per il gasolio.

Dal 1° dicembre 2022, lo sconto sulla benzina e il gasolio passa così da 0,25 euro per litro a 0,15 mentre per il Gpl da 0,085 per kg a 0,051.

Lo rende noto il Mef, specificando che riduzione degli sconti non ha effetto sugli autotrasportatori che possono contare su altri regimi agevolati.

Per il mese di dicembre verrà quindi ripristinato il rimborso parziale sulle accise per le imprese di autotrasporto con i veicoli Euro 5 ed Euro 6 pari o superiori a 7.5 ton, che sarà pari alla differenza tra l’accisa sul gasolio comprensiva dello sconto (467,40 € per mille litri di prodotto), e quella sul gasolio commerciale (403,22 € per mille litri di prodotto), per un totale di 6,41 centesimi di €/litro circa).



Visualizza la news sul sito Confartigianato Trasporti

News&Eventi

Tronco Ligure Toscano. A12 Tratto PISA...

Comunichiamo che, per l’esecuzione di urgenti ed indifferibili lavori di rifacimento della...

Tronco Ligure Toscano. A12 Stazione Deiva Marina....

Con riferimento alla nostra precedente nota protocollo U/10270/22 del comunichiamo che a parziale...

Trasporto ADR: obbligo di nomina del consulente...

Confartigianato Trasporti informa che l’ADR 2019 (Accordo Europeo relativo ai trasporti...
Come associarsi
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n. 196
Ho letto l'INFORMATIVA ai sensi del DLGS 196/2003