28 Ottobre 2020

Coronavirus: le Associazioni dell’Autotrasporto scrivono al Governo e chiedono di modificare il DPCM in vigore per tenere aperti i servizi di ristoro

Confartigianato Trasporti informa che, nella mattinata di oggi mercoledì 28 ottobre 2020, tutte le Associazioni dell’Autotrasporto hanno inviato una lettera al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, alla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli e alla Ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, per chiedere che le deroghe, alla chiusura anticipata alle 18, ivi previste per gli “esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade” possa aggiungersi analoga deroga per “gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di sosta attrezzate per veicoli industriali, nonché nelle aree interportuali e di scambio intermodale, oltre che nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le strade di grande comunicazione e sulle strade statali dei territori non raggiunti dalla rete autostradale.

Lettera unitaria



Visualizza la news sul sito Confartigianato Trasporti

News&Eventi

Coronavirus: Ministero dell’Interno, precisazioni...

Confartigianato Trasporti informa che il Ministero dell’Interno con propria circolare del...

Albo Autotrasporto: 5° decreto domande ammesse...

Confartigianato Trasporti informa che l’Albo Autotrasporto ha pubblicato un nuovo elenco con...

Coronavirus: sospeso il divieto di circolazione...

Confartigianato Trasporti informa che il Ministero dei Trasporti ha sospeso il calendario dei...
Come associarsi
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n. 196
Ho letto l'INFORMATIVA ai sensi del DLGS 196/2003